Il look perfetto

Chi di noi non si è trovato almeno una volta nell’imbarazzo di non sapere come presentarsi al matrimonio di un caro amico o di un parente?

Quante incertezze su cosa indossare: abito piuttosto scuro d’accordo, ma con quale camicia ? E poi la cravatta, la cintura, le scarpe…un labirinto da cui si cerca di uscire attraverso i consigli di mamme, moglie e fidanzate: consigli non sempre affidabili o esaurienti. L’importante è non sfigurare, ma non è semplice destreggiarsi fra abbinamenti, accessori e le regole scritte e non dell’eleganza.
Leggi tutti i consigli e suggerimenti di Lebole.

Cambia l’abito ma non le regole del Buon Gusto nel vestire

L’eleganza ha la particolarità di non farsi notare e quindi non dobbiamo dimenticare certe regole quando ci dedichiamo al nostro abbigliamento e in particolare non dimentichiamo le regole per un abbigliamento elegante e appropriato da cerimonia.

Guida all’eleganza. I “SI” nell’abbigliamento da cerimonia.

camicia completa

La camicia deve essere bianca, grigio perla chiarissimo o azzurro sempre molto chiaro ed il collo della camicia va adeguato alla lunghezza del proprio collo, inoltre il colletto non deve mai rimanere nascosto sotto la giacca.

camicia

Le punte del colletto elegante devono aderire bene allo sparato della camicia e lasciare ben scoperto il nodo della cravatta.

cravatta

La cravatta deve essere intonata all’abito, nell’incertezza scegliere toni sobri e uniti o fantasie classiche, il nodo deve essere esattamente nel triangolo formato formato dai lembi del colletto.

fiore gardenia abito

Il fiore , preferibilmente una “Gardenia”, deve essere ben posizionato all’interno dell’asola e bloccato nell’apposita travetta che è stata realizzata dietro al rever dell’abito.

pochette

La pochette o fazzoletto da taschino deve risultare armoniosa ed interessante: si alla pochette bianca con camicia bianca, ma risulterà preferibile una pochette in tono con la cravatta.

scarpe nere

Le scarpe nere devono avere poche o nessuna cucitura nella tomaia.

cintura

La cintura deve essere in pelle e sempre dello stesso colore delle scarpe e la fibbia intonata con il colore della cassa dell’elegante orologio da polso.

Anche la calza non va trascurata, rigorosamente lunga e scura in tinta unita dal grigio antracite al nero.

… e i “NO
– all’abito spezzato (giacca e pantaloni di diverso colore)
– alla camicia button-down, con due taschini o fantasia
– al colletto della camicia sbottonato
– alle cravatte chiassose e ai papillon
– alla stilografica nel taschino ….

Le regole del bon ton non sono comandamenti della moda, ma sono soprattutto buone maniere e gentilezza del comportamento.

ISCRIVITI O PROSEGUI LA NAVIGAZIONE
Inserisci la tua email e rimani sempre aggiornato su tutte le novità del mondo Lebole.
Iscrivendomi, accetto i termini dell' Informativa a tutela della privacy e acconsento a ricevere le email di informazioni Lebole relative alle ultime collezioni, agli eventi e alle campagne.